Altoparlanti

Seventy70 12G70 nascono nel 2002 per realizzare le casse da chitarra che sarebbero poi  entrate a far parte della strumentazione residente dello studio/sale prova Seventy70.

Fin dal primo ascolto la pulizia, profondità, estensione e soprattutto la dinamica di questo altoparlante lascia sbalorditi, nessun altoparlante suona così “sincero”.
La robusta bobina da 51mm garantisce una resistenza a carichi molto elevati, fino a 150w. Inoltre grazie ai componenti utilizzati si ha una bassissima distorsione meccanica del cono, permettendo così di avere pressoché lo stesso suono a volumi estremamente diversi.

“…questi gioiellini suonano da paura, stile cazzottoni nello stomaco quando picchi sulle corde basse in distorsione; molto definiti e dinamici, mi hanno anche permesso di abbassare notevolmente il gain ( cosa non da poco ) senza perdere ” cattiveria ” nel suono.”

#1 Recensione Coni Neodimio da Chitarra 12G70 – Paolo Pain su Accordo.it

“…In rete avevo letto anche alcuni commenti che sostenevano che i coni di Luca Fanti a livello di timbro assomigliassero ai Celestion Vintage 30: secondo me non è assolutamente vero, e sono abbastanza sicuro di quanto affermo perché i Vintage 30 li avevo già provati nella stessa cassa. La differenza nella risposta sulle basse e medio-basse è abissale: in questo range, in configurazione due per 12”, laddove i Luca Fanti risultano corposi, i Vintage 30 invece denotano carenze importanti. Peraltro, sullo stesso sito della Celestion, nella versione precedente a quella attuale, i Vintage 30 erano raccomandati per casse quattro per 12”, in cui la definizione sulle basse è data, appunto, dalla cubatura del cabinet.
I due Celestion li ho usati solamente per due prove e un concerto, poi li ho venduti immediatamente per rimpiazzarli con i Seventy’70.”

#2 Recensione Coni Neodimio 12G70 – ADayDrive su Accordo.it

Scarica la scheda tecnica del Seventy70 12G70